1. Fatima Portogallo

    fatimaTV
  2. Progetti Per Roma

    fatimaTV
  3. fatimaTV

    fatimaTV
  4. Padre Gruner risponde

  5. Social Network

The Fatima Network

La Newsletter della Madonna di Fatima 
29 settembre 2007

EXTRA! EXTRA! EXTRA!

Questa newsletter viene inviata a tutti coloro che si sono registrati o che sono interessati al Messaggio della Madonna di Fatima ed alle opere del nostro Apostolato Mariano. Se ritenete di averla ricevuta per errore, o desiderate essere rimossi dalla nostra mailing-list, fatecelo sapere. Rispondete al nostro indirizzo e-mail con il soggetto “unsubscribe”, e vi toglieremo dalla nostra lista.

Gli Scagnozzi del Vaticano Assalgono 
Socci e Paolini All’esterno della 
Conferenza Stampa di Bertone

Il Cardinale entra da una porta secondaria e rifiuta di rispondere alle domande

Roma, 22 settembre (Fatima Network) – La stampa ed il pubblico italiano sono rimasti scandalizzati questo fine settimana di fronte alla notizia, riportata dalla stampa romana e nazionale, del confronto avvenuto venerdì sera tra le guardie del servizio di sicurezza del Vaticano e il famoso giornalista italiano Antonio Socci, che si trovava all’Università Pontificia Urbaniana insieme al ricercatore Fatimita Solideo Paolini.

I due scrittori, noti al pubblico per i loro recenti saggi e ricerche riguardanti il Terzo Segreto di Fatima, sono stati fatti allontanare in malo modo dall’entrata della Pontificia Università Urbaniana, dove il Cardinale Tarcisio Bertone stava per tenere una conferenza stampa, ricevendo anche delle leggere ferite durante la colluttazione.

L’incontro era stato organizzato dal Vaticano per rilanciare il libro del Cardinale Bertone, L’Ultima Veggente di Fatima, che aveva suscitato notevole scetticismo tra i lettori fin dalla sua prima pubblicazione, avvenuta a maggio. Il Vaticano aveva anche promesso che avrebbe presentato delle prove per controbattere i rapporti del dott. Paolini circa i suoi colloqui con l’Arcivescovo Loris Francesco Capovilla.

Il Dott. Paolini ha affermato ripetutamente – lo ha fatto di recente alla conferenza L’Unica via per la Pace nel Mondo tenutasi questo agosto in Brasile – che l’Arcivescovo Capovilla aveva confermato l’esistenza di due testi del Terzo Segreto di Fatima, uno solo dei quali era stato pubblicato dal Vaticano. L’Arcivescovo Capovilla non ha mai negato questa affermazione. Socci e Paolini si erano quindi recati alla conferenza stampa con lo scopo di ascoltare qualsiasi ulteriore affermazione dell’Arcivescovo al riguardo.

Accompagnati da Alessandro Fuligni, rappresentante del Fatima Center a Roma, Antonio Socci e Solideo Paolini sono stati inizialmente ammessi nella sala in cui avrebbe avuto luogo la conferenza. Tuttavia, Padre Federico Lombardi, direttore dell’Ufficio Stampa della Santa Sede, disse subito a Socci che non avrebbe potuto porre nessuna domanda o in qualsiasi modo affrontare il Cardinale direttamente. I due ricercatori, quindi, uscirono dall’edificio sperando di incontrare il Cardinale Bertone al momento del suo arrivo.

E’ stato nel momento in cui è arrivato il Cardinale che si è consumato questo scandaloso avvenimento. Mentre usciva dalla macchina, dinanzi all’entrata dell’aula magna dell’Università, il Cardinal Bertone ha scorto Socci – quest’ultimo è ben noto al prelato per aver scritto il libro che smonta completamente la versione Vaticana sul Terzo Segreto, Il Quarto Segreto di Fatima.

Alla vista di Socci e Paolini, il prelato ha girato i tacchi ed è entrato velocemente attraverso un’entrata secondaria, accompagnato dalle guardie del corpo che si sono interposte tra il Cardinale e i due ricercatori.

A tutto questo hanno assistito diversi giornalisti Italiani, i quali erano a conoscenza dello scontro verbale tra Bertone e Socci, ed avevano anticipato la possibilità che questo scontro si rinnovasse alla conferenza. Questi membri del “quarto stato” si sono precipitati ad intervistare Socci, per scoprire perché il Cardinale si era rifiutato di parlare con lui.

Quando la sicurezza, gestita dal Vaticano, ha visto che Socci e Paolini stavano iniziando a rilasciare un’intervista al riguardo, è intervenuta contro i due uomini intimandogli in malo modo di lasciare il terreno dell’Università. All’obiezione di Socci, le guardie hanno cominciato a spintonare lui e Paolini – quest’ultimo un uomo piuttosto esile – spingendoli e costringendoli verso l’uscita dell’Università.

Durante la colluttazione una delle guardie dell’università ha strappato dalle mani di Paolini il suo cellulare, gridandogli di non registrare ciò che stava avvenendo. Va fatto notare che il cellulare di Paolini non aveva affatto la possibilità di registrare alcunché.

Nel frattempo la conferenza stampa del Cardinale Bertone è andata avanti come da programma, senza alcuna nota di dissenso da parte dei suoi ospiti scelti ad arte. Ancora una volta il Vaticano è riuscito a ridurre al silenzio coloro che cercano di scoprire la verità – l’intera verità – riguardo al Terzo Segreto di Fatima.

Il Vaticano è riuscito a ridurre al silenzio Suor Lucia, poiché la suora aveva fatto voto di obbedienza verso i propri superiori. Ma non è riuscito a far tacere Padre Nicholas Gruner – egli stesso vittima di un aggressione avvenuta a Fatima, nel 1992 – e ora altri come Socci e Paolini, i quali hanno compiuto l’atto coraggioso di sfidare coloro che ci conducono in errore o che ci nascondono i fatti. La verità vincerà sempre!

Ulteriori informazioni che documentano l’esistenza di un secondo testo del Terzo Segreto: 

Vedi anche: “Alcune Note Personali Riservate dell'Arcivescovo Capovilla Riguardanti il Terzo Segreto” il testo in Italiano dato dall’Arcivescovo Capovilla al Dott. Solideo Paolini nel luglio 2006, che prova come la data del 27 giugno 1963 sia quella in cui Paolo VI lesse il testo del Terzo Segreto per la prima volta. Si tratta di una data differente da quella del 27 marzo 1965, giorno in cui – secondo la versione di Bertone - Paolo VI avrebbe letto per la prima volta il Terzo Segreto.

Nel luglio 2006, Capovilla disse a Paolini che entrambe le date erano corrette perché vi erano due buste e due testi. Capovilla ha sigillato questa sua nota riservata col proprio sigillo personale, come potete vedere in questo allegato.

 Articoli collegati:

Due Giornalisti Italiani aggrediti da gendarmi del Vaticano alla conferenza di Bertone dal The Fatima Center

“I tentativi del Cardinale Bertone di occultare il Terzo Segreto continuano a fallire dal The Fatima Center

I miei incontri con il Cardinale Capovilla e lo scontro Socci-Cardinal Bertone di Solideo Paolini

Dichiarazione di Solideo Paolini, 18-9-2007

“BERTONE NEL “VESPAIO” DELLE POLEMICHE” Articolo di Antonio Socci del 2 giugno 2007 – in archivio

“CARO CARDINAL BERTONE, CHI E’ – FRA ME E LEI – CHE MENTE SAPENDO DI MENTIRE ?” Articolo di Antonio Socci del 12 maggio 2007 – in archivio

"Bertone vs. Socci: Civil War Rages in Rome Over Third Secret of Fatima" di Christopher A.Ferrara (in inglese)

"The Explosive Testimony of Archbishop Capovilla: A Discussion with Solideo Paolini" di John Vennari (in inglese)

"Cardinal Bertone's Version of Third Secret Refuted” (in inglese)

"Antonio Socci Refutes Cardinal Bertone's New Book on the Third Secret"  (in inglese)

"The Fourth Secret of Fatima"  di John Vennari (in inglese)

"The Truth Breaks Out in Italy"  di Christopher A. Ferrara (in inglese)

Video Online: "'A Bishop Dressed in White' - Commentary on the Third Secret" di Christopher A. Ferrara (in inglese)